Come controllare la qualità dell'erba

% B% d,% Y 4 lettura min

2 Commenti

How To Check The Quality Of Weed - El Capitan | Smoking Accessories

Conoscere la differenza tra la migliore qualità dell'erba e la scarsa qualità è fondamentale per gli utilizzatori. Potrebbe non esserci un tester della qualità dell'erba che guida nella selezione della migliore cannabis. Anche in questo caso la scienza non è stata utilizzata per fornire l'esatta qualità della marijuana che un individuo può usare poiché tutto dipende dalle preferenze personali. Ogni utente vuole selezionare l'erba con il colore migliore o l'odore che gli piace. Ci sono alcune cose da considerare quando si determina la migliore qualità dell'erba. Gli elementi presi in considerazione per determinare la qualità della cannabis includono l'aspetto, l'odore, la viscosità, il gusto, il contenuto di umidità e la densità.

 

Come raccontare la qualità della marijuana

Colore

I colori dell'erba sono uno dei modi più semplici per capire la qualità della marijuana. Molti utenti potrebbero non sapere come distinguere la qualità dell'erba attraverso il colore. L'erba di alta qualità è di colore verde, con macchie viola o arancioni. Quando la cannabis è marrone, significa che è di cattiva qualità. Il colore marrone della cannabis implica che potrebbe contenere pesticidi, muffe e altri componenti stravaganti. La colorazione delle cime non è essenziale per determinare la qualità dell'erba. Ci sono casi in cui si formano i cristalli. I cristalli indicano che c'è un'alta concentrazione di THC. Quando si formano i cristalli, gli utenti devono assicurarsi che appaiano torbidi e che non siano chiari.

Odore

L'odore di un'erba di alta qualità dovrebbe avere un fresco audacia. Questo è uno standard che è stato utilizzato per determinare la qualità dell'erba medica. Quando si determina l'odore dell'erba, uno dei processi comporterebbe la rottura delle cime e l'odore deve essere opprimente. Gli standard di qualità dell'erba medica sostengono che il meraviglioso odore ottenuto quando le cime hanno aperto la sensazione provata durante il fumo. Quando le cime odorano di frutta, diesel o agrumi, è marijuana di alta qualità. Implica che abbia un buon bouquet e l'effetto sarà potente.

Gusto

Gli standard di qualità della marijuana medica insistono sul sapore della marijuana durante la vaporizzazione o il fumo. Un'erba di alta qualità dovrebbe offrire una buona combinazione di aromi diversi senza essere severi per l'utente. Un'erba di cattiva qualità sarà dura per la gola del fumo provocando la tosse. Sentire e annusare l'erba è essenziale per determinare il gusto dell'erba per l'utente. Se un individuo può assaggiare l'erba, gli darà la migliore idea di cosa potrebbe comprare. I test possono essere un po' più difficili nel determinare la qualità dell'erba per un individuo che non è un consumatore esperto. La qualità legale della marijuana insiste anche sul fatto che il gusto dell'erba deve essere fresco per renderlo di alta qualità.

Appiccicosità

La viscosità dell'erba è un altro elemento importante per determinare la qualità della marijuana. I cristalli di THC in un'erba la rendono appiccicosa quando viene toccata. I cristalli rendono l'erba appiccicosa. I cristalli agiscono come una resina. Quando le cime non sono secche e appiccicose una volta aperte, l'erba è di alta qualità. Un'erba di scarsa qualità è quella che le cime si sbriciolano facilmente e si trasformano in polvere. L'erba potrebbe anche essere stata seccata troppo.

Densità

La densità delle erbacce è difficile da determinare. Tuttavia, è importante determinare la qualità dell'erba. Quando si determina la densità, le cime devono staccarsi facilmente dallo stelo dopo che l'erba si è asciugata. Dovrebbero essere facili da rompere con le dita. Il controllo di qualità dell'erba medica esamina il comportamento della marijuana quando è in mano per determinarne la qualità. Quando le cime sono compatte e fungono da argilla, implica un'alta densità e non è di alta qualità. Gli standard di qualità della marijuana medica prendono in considerazione l'elemento per cui quando un individuo non può premere l'erba con le dita, ciò implica che potrebbe non essere stata asciugata in modo appropriato, facendo sì che non raggiunga il pieno potenziale. Le erbacce possono anche diventare troppo compatte a causa dell'imballaggio che sono state esposte durante il trasporto. Tali situazioni influenzano il gusto e la facilità del fumo.

Semi, bastoncini e stelo

La marijuana di alta qualità non avrà semi, steli o bastoncini. In alcuni casi, i bastoncini e lo stelo possono essere pochi per tenere insieme le cime. Tuttavia, la marijuana di alta qualità non dovrebbe avere semi. Quando la cima è più spessa, la qualità è alta. Gli utenti dovrebbero cercare cime spesse e fresche. Tagliare l'erba non dirà a un utente se la marijuana è di alta o bassa qualità. Tuttavia, una cima ben tagliata senza foglie o steli extra indica che la lavorazione è stata significativa e l'individuo che l'ha coltivata e venduta si è presa buona cura del prodotto.

Anche con tutti questi standard che raccontano la qualità dell'erba, gli elementi possono variare a seconda del luogo e della destinazione d'uso. Le leggi locali, il tempo e il clima sono fattori che possono influenzare la qualità dell'erba. Anche l'esperienza personale con la marijuana, in questo caso, è fondamentale per determinare una buona erba. L'esperienza personale ha un impatto sull'esperienza con l'erba. La qualità dell'erba all'aperto è essenziale quando un utente ha bisogno di ottenere il miglior gusto. Anche la lavorazione è fondamentale per determinare la qualità dei prodotti. L'uso medico della marijuana può modificare alcuni standard per ottenere il risultato desiderato.

Dacci la tua opinione, cosa ne pensi? Qualche consiglio o trucco che consiglieresti?

 


2 Risposte

David Stolz
David Stolz

% B% d,% Y

these are all great! but there is no way around to trying :P

quality of smoke, taste, THC level all of that can’t be seen from the outside. All the best from Düsseldorf – David

Markus
Markus

% B% d,% Y

For me the number 1 criteria is smell, with time you just know if the weed is good. Every strain is different but the density of smell and the uniqueness of the flavour are for me the best indicators.

lascia un commento

I commenti verranno approvati prima di essere visualizzati.


Anche in Il blog del capitano

Find Cannabis in Tenerife | Join a Cannabis Social Club
Find Cannabis in Tenerife | Join a Cannabis Social Club

% B% d,% Y 2 lettura min

There are many different ways to find cannabis in Tenerife. In general, it is definitely not hard to find weed, but we recommend you follow some guidelines to ensure you stay safe and get access to good-quality cannabis.
Leggi di più
Find Cannabis in Tenerife | Join Cannabis Club Tenerife
Find Cannabis in Tenerife | Join Cannabis Club Tenerife

% B% d,% Y 4 lettura min

Spain has a slightly more open-minded approach to marijuana than other countries. You are permitted to grow one plant per person in your home. The smell of the plants should not cause any disturbance to neighbors in the area.
Leggi di più
Where to buy weed in Valencia
Where to buy Weed in Valencia | Join Cannabis Club Valencia

% B% d,% Y 3 lettura min

Valencia is such an incredible city in Spain and you might just want to enjoy a fat joint while you’re there.You can legally obtain weed in Valencia without worrying about the safety.
Leggi di più