Storia della criminalizzazione dell'erba

% B% d,% Y 3 lettura min

History of Weed Criminalization

Storia della criminalizzazione dell'erba

Anche se oggi la legalizzazione dell'erba è una questione che preoccupa molte persone in diverse società in tutto il mondo, non è sempre stato così. Le discussioni sulla legalizzazione dell'erba ruotano attorno alla questione se la legalizzazione della marijuana possa ridurre la criminalità, se sia giusto legalizzare l'erba e in che modo l'uso di marijuana influisca sulla salute e sulla vita quotidiana dei consumatori, insieme ai suoi possibili effetti positivi sulle persone che soffrono di diverse malattie e condizioni. Tuttavia, vale la pena esplorare l'origine della criminalizzazione dell'erba e tracciare le possibili ragioni per cui la marijuana è diventata illegale nel 20° secolo, dopo la sua lunga storia di essere parte della cultura umana.

 

Quando l'erba è diventata illegale?

Guardando obiettivamente alle questioni che circondano la criminalizzazione della marijuana, è inevitabile chiedersi quali fossero le ragioni alla base della decisione di rendere illegale la pianta. La storia della marijuana mostra che ci sono molti fattori della vita sociale e politica che hanno influenzato la decisione legislativa di rendere illegale la marijuana. Pertanto, l'illegalità dell'erba non è solo una questione di legislazione, ma è stata una risoluzione piuttosto complessa di questioni sociali in sospeso in quel momento.

Per la maggior parte della storia umana la marijuana è stata usata liberamente e nel 19th secolo era anche venduto nei negozi. Ma non è sempre stato utilizzato per lo stesso scopo di oggi. Prima che gli immigrati messicani introducessero la marijuana per quello che oggi chiamiamo "scopo ricreativo", la fibra di canapa creata dalla pianta veniva utilizzata principalmente negli Stati Uniti per la spedizione di attrezzi e corde. Anche se la marijuana è stata ampiamente coltivata, sono stati i messicani a introdurre il fumo della pianta nella società americana e, in un certo senso, a rendere popolare la pianta.

Tra il 1914 e il 1925 si ebbero le prime leggi di proibizione. Allo stesso tempo si stava diffondendo la xenofobia anti-messicana e le persone spesso associavano i messicani alla pianta perché erano stati loro a introdurla nella società americana. Più tardi, negli anni '30, la marijuana fu considerata una possibile ragione per cui gli uomini di colore diventavano violenti. Queste idee sfociarono nel Marijuana Tax Act del 1937 che vietava l'uso e la vendita di marijuana negli Stati Uniti. Il Controlled Substances Act del 1970 è stato quando è stata introdotta la classifica delle sostanze e la marijuana è stata inserita nella categoria pericolosa, ufficialmente criminalizzata.

 

Cosa fanno gli attivisti?

Cosa c'è di interessante nei provvedimenti legislativi nella prima metà degli anni 20th secolo è che sono accaduti senza molte polemiche o dibattiti pubblici. La gente non ha prestato molta attenzione all'approvazione delle leggi che criminalizzano la marijuana. Al contrario, oggi ci sono attivisti in tutto il mondo che dedicano del tempo a cercare di educare le persone sugli effetti positivi della marijuana e cercano di dimostrare che criminalizzarla impedisce solo esiti positivi per la società. I gruppi per i diritti della cannabis spesso fanno pressioni sui governi affinché cambino il loro punto di vista sulla marijuana e la pressione ha portato alla legalizzazione dell'erba da parte di molti stati negli Stati Uniti. Sebbene la situazione sia piuttosto diversa in Europa, gli attivisti del Vecchio Continente si sono battuti con successo per la tolleranza dell'uso di marijuana e ha lavorato in paesi come i Paesi Bassi e la Spagna. In Portogallo, tutte le droghe sono depenalizzate a cui hanno contribuito attivisti e ricercatori.



Famosi pionieri della legalizzazione delle infestanti

Le discussioni sulla legalizzazione dell'erba riguardano persone di tutti i gruppi sociali, compresi quelli più famosi. Alcuni dei più famosi pionieri della legalizzazione delle infestanti sono Morgan Freeman, che è particolarmente favorevole alla legalizzazione per uso medico. Un altro attore - Woody Harrelson ha cercato di promuovere il cambiamento nel modo in cui le persone pensano alla marijuana e nel modo in cui il governo si avvicina ad essa. IlNotizie quotidiane di New York riferisce di essere nel comitato consultivo dell'Organizzazione nazionale per la riforma delle leggi sulla marijuana. Altri famosi sostenitori sono Rihanna, Seth Rogan e Bill Gates, anche se ha ammesso di sostenere la legalizzazione, ma di non usare lui stesso la marijuana.

La criminalizzazione delle erbe infestanti è una questione interessante che è stata portata all'attenzione della gente solo nel secolo scorso, poiché gli atteggiamenti nei confronti dell'uso della pianta cambiano. Il cambiamento degli atteggiamenti significa che lo stato attuale della marijuana, in quanto per lo più illegale nella maggior parte del mondo, può cambiare rapidamente e si tratta di educare le persone e informare i politici sulle ultime scoperte riguardanti gli esiti positivi dell'uso di marijuana.

 

Scritto da:Dillyana


lascia un commento

I commenti verranno approvati prima di essere visualizzati.


Anche in Il blog del capitano

Find Cannabis in Tenerife | Join a Cannabis Social Club
Find Cannabis in Tenerife | Join a Cannabis Social Club

% B% d,% Y 2 lettura min

There are many different ways to find cannabis in Tenerife. In general, it is definitely not hard to find weed, but we recommend you follow some guidelines to ensure you stay safe and get access to good-quality cannabis.
Leggi di più
Find Cannabis in Tenerife | Join Cannabis Club Tenerife
Find Cannabis in Tenerife | Join Cannabis Club Tenerife

% B% d,% Y 4 lettura min

Spain has a slightly more open-minded approach to marijuana than other countries. You are permitted to grow one plant per person in your home. The smell of the plants should not cause any disturbance to neighbors in the area.
Leggi di più
Where to buy weed in Valencia
Where to buy Weed in Valencia | Join Cannabis Club Valencia

% B% d,% Y 3 lettura min

Valencia is such an incredible city in Spain and you might just want to enjoy a fat joint while you’re there.You can legally obtain weed in Valencia without worrying about the safety.
Leggi di più