12 modi diversi di fumare cannabis

% B% d,% Y 5 lettura min

12 Different ways to smoke Cannabis

12 modi diversi di fumare cannabis

Quando si tratta di consumo di cannabis, la seconda considerazione più importante, dopo il fiore stesso, è il metodo di consegna. Questo punto è spesso trascurato, come dimostra la prevalenza di consumatori che hanno limitato la loro sperimentazione a uno o due metodi. Se ti trovi in questa categoria ma aspiri a diventare un appassionato di cannabis completo, lascia che questa sia la tua lista di controllo. Ottenere i benefici mentali e fisici della cannabis dipende in gran parte da come viene consumata, con ogni metodo che fornisce un'esperienza unica e una serie di effetti. Chissà: potresti trovare un nuovo preferito. Che l'esplorazione abbia inizio!

 

Tubi dell'acqua

Le pipe ad acqua sono disponibili in varianti leggermente diverse, inclusi ma non limitati a bong e bubbler. Come le pipe a mano, sono disponibili in una varietà di stili e design, ma aumentano di sofisticatezza incorporando l'acqua. I benefici per la salute associati all'aggiunta di acqua sono in discussione: l'acqua raffredda il fumo, ma non è chiaro se agisca da filtro efficace per i costituenti nocivi.


Cartine per fumare cannabis

Generalmente, questi sono usati per fumare canne o blunts. Le giunture sono cannabis arrotolate in una carta, la cui composizione varia in un assortimento di piante tra cui, ma non solo, canapa, bambù e riso. I blunt sono cannabis arrotolati in carta da sigaro ricavata dalla pianta del tabacco e contengono nicotina. I consumatori schietti spesso preferiscono il sapore e gli effetti combinati della nicotina e della cannabis; tuttavia, i rischi medici legati alla nicotina scoraggiano la maggior parte dei consumatori di cannabis attenti alla salute.

 

Dispositivi monouso fatti in casa

Questo metodo può consentire la massima creatività e include tutti i dispositivi usa e getta per fumare cannabis. Il dispositivo fatto in casa più comune è una pipa per la sua semplicità, ma gli artigiani esperti hanno anche adottato i modelli di pipa ad acqua. Gli effetti sulla salute associati a questo metodo sono ugualmente variabili a seconda del materiale e del metodo utilizzato per l'assemblaggio.


Vaporizzazione

I vaporizzatori sono la scelta logica per i consumatori di cannabis da moderati a esperti e/o attenti alla salute. Un vaporizzatore riscalda costantemente le erbe a una temperatura sufficientemente alta per estrarre THC, CBD e altri cannabinoidi, ma le temperature sono troppo basse per le tossine potenzialmente dannose che vengono rilasciate durante la combustione. In sostanza, la vaporizzazione riduce al minimo i rischi per la salute associati al fumo. Questo miglioramento arriva con una riduzione altrettanto significativa dell'odore, che è generalmente il primo riconoscimento da parte degli utilizzatori di vaporizzatori per la prima volta. Esiste un panorama diversificato di modelli di vaporizzatori e il mercato si sta espandendo solo man mano che la tecnologia migliora.


Modalità di consegna orale

La somministrazione orale include tutte le tecniche che vengono somministrate attraverso la bocca, comprese tinture, oli ingeribili e cibi/bevande infusi. Molto spesso assumiamo che la somministrazione orale denoti l'ingestione attraverso il tratto digestivo prima di entrare nel flusso sanguigno, ma non è sempre così. Le tinture sono essenzialmente un'applicazione topica che viene somministrata attraverso la bocca e vengono immediatamente assorbite nel flusso sanguigno a differenza degli alimenti o delle bevande.


Oli ingeribili

Gli oli ingeribili sono una via di mezzo tra edibili e concentrati: vengono ingeriti e digeriti come un infuso, ma spesso hanno la consistenza dell'olio. Questi oli possono essere consumati o messi in capsule facilmente ingeribili. Un olio popolare è Rick Simpson Oil (RSO), che ha avuto origine nel 2003 quando Simpson ha usato la cannabis concentrata per curare il cancro della pelle. L'RSO si ottiene estraendo i composti terapeutici della cannabis con l'alcol e quindi facendo evaporare il solvente, lasciando dietro di sé una sostanza simile al catrame simile all'olio.


commestibili

Mangiare o bere cannabis fornisce effetti significativamente diversi dai metodi di somministrazione che entrano immediatamente nel flusso sanguigno, come fumare o svapare. Gli edibili possono essere definiti come qualsiasi alimento che contenga cannabis, indipendentemente dal fatto che i cannabinoidi siano biodisponibili o meno. Questi prodotti hanno esordio più lungo e tendono a causare potenti effetti psicoattivi su tutto il corpo.


Cibi e bevande infusi possono essere preparati in vari modi a seconda del piatto. Molto spesso, gli edibili sono infusi con un ingrediente infuso di base ricco di grassi, come burro o olio d'oliva, che consentono l'estrazione delle proprietà terapeutiche della pianta. L'aggiunta di tinture ai piatti è un'altra grande opzione per il controllo del dosaggio e la semplicità. In generale, cucinare con i fiori di cannabis può essere difficile a causa della complicazione associata all'attivazione dei cannabinoidi (comprese temperature e tempi di riscaldamento sensibili e una quantità sufficiente di grasso solvente). Tuttavia, con l'aumentare della prevalenza della cannabis, cresce anche la presenza di fiori in cucina.


Metodi di consegna topici

La somministrazione topica di cannabis utilizza l'estratto di cannabis completo, un olio denso che è stato decarbossilato per attivare i cannabinoidi. Una volta attivati, i cannabinoidi possono essere assorbiti attraverso la pelle.


Gli effetti topici differiscono da altri metodi di medicazione in quanto non forniscono la stimolazione cerebrale che gli utenti descrivono come "essere sballati". Per questo motivo, i topici sono appropriati per i consumatori che necessitano di una mente lucida e di sollievo localizzato (ad esempio, dolori muscolari o indolenzimento).

 

Tinture

Le tinture sono un estratto liquido di cannabis utilizzato dai consumatori che cercano il controllo del dosaggio e gli effetti ad azione rapida senza i rischi per la salute associati al fumo. Più comunemente, l'alcol viene utilizzato come solvente (qualsiasi prova superiore a 80 può essere utilizzata in modo efficace), ma possono essere utilizzati anche altri liquidi liposolubili, come aceto o glicerolo. Generalmente, tre o quattro gocce della tintura vengono poste sotto la lingua, dove viene assorbita nel corpo rispetto a ingerita e digerita. Se ingerite, le tinture vengono immediatamente assorbite a stomaco vuoto ma richiedono tempo per essere elaborate attraverso il fegato, riducendo il controllo del dosaggio.


Tamponando

Un metodo di consegna più giovane che è un punto di contesa tra la comunità della cannabis e i responsabili politici attenti è il dabbing. Il dabbing è una forma di vaporizzazione in cui potenti concentrati di cannabis vengono fatti cadere su un'unghia riscaldata, creando vapore che viene intrappolato in un globo di vetro e inalato. Sebbene ci siano evidenti benefici per la salute associati ai concentrati puliti rispetto ai fiori combustibili, le preoccupazioni derivano dall'immagine del dabbing e dagli intensi effetti degli estratti ad alto contenuto di THC.

 

Narghilè

Questo è uno dei metodi meno comuni per fumare cannabis ed è generalmente associato al fumo di shisha, il termine americano per tabacco umido. La cannabis viene raramente fumata da sola in un narghilè perché il suo basso contenuto di acqua fa bruciare la pianta più velocemente di quanto possa essere inalata, producendo un sapore acre e sprecando l'erba. Per i fumatori economicamente consapevoli, questa è probabilmente la preoccupazione principale in quanto sono necessarie grandi quantità di cannabis per ottenere gli stessi risultati di altri metodi di fumo.


Per risolvere questo problema, la cannabis viene inserita tra il tabacco, introducendo gli stessi problemi di salute associati ai blunt. Tuttavia, il narghilè consente a più persone di fumare contemporaneamente, cambiando in modo significativo l'esperienza del fumo.


Tubi a mano

Questi sono probabilmente i dispositivi per fumare più comuni oggi in circolazione e generalmente preferiti per la loro praticità: sono piccoli, portatili e semplici da usare. Le pipe a mano sono diventate un'espressione artistica e sono disponibili in innumerevoli forme e stili creativi, sia per la decorazione che per la funzionalità (come le pipe per travestimenti che imitano gli oggetti di uso quotidiano). Le pipe manuali funzionano intrappolando il fumo prodotto dalla combustione della cannabis, che viene poi inalato dall'utente.




lascia un commento

I commenti verranno approvati prima di essere visualizzati.


Anche in Il blog del capitano

Find Cannabis in Tenerife | Join a Cannabis Social Club
Find Cannabis in Tenerife | Join a Cannabis Social Club

% B% d,% Y 2 lettura min

There are many different ways to find cannabis in Tenerife. In general, it is definitely not hard to find weed, but we recommend you follow some guidelines to ensure you stay safe and get access to good-quality cannabis.
Leggi di più
Find Cannabis in Tenerife | Join Cannabis Club Tenerife
Find Cannabis in Tenerife | Join Cannabis Club Tenerife

% B% d,% Y 4 lettura min

Spain has a slightly more open-minded approach to marijuana than other countries. You are permitted to grow one plant per person in your home. The smell of the plants should not cause any disturbance to neighbors in the area.
Leggi di più
Where to buy weed in Valencia
Where to buy Weed in Valencia | Join Cannabis Club Valencia

% B% d,% Y 3 lettura min

Valencia is such an incredible city in Spain and you might just want to enjoy a fat joint while you’re there.You can legally obtain weed in Valencia without worrying about the safety.
Leggi di più